Brescia: dopo le manganellate, le bugie e le denunce

Brescia: dopo le manganellate, le bugie e le denunce Dopo le manganellate dell’altro ieri, sugli studenti di Brescia sono piovute 11 denunce. E una ricostruzione strumentale delle cariche contro chi voleva celebrare degnamente le vittime della strage di Piazza della Loggia. L’altro ieri era finita a botte contro studenti, precari e lavoratori ma manifestazione convocata … Continua a leggere

Crisi e terremoto

Crisi e terremoti Le scosse di terremoto che hanno investito l’Emilia stanno ovviamente canalizzando l’attenzione in questi giorni. I fattori più significativi che emergono sono almeno tre: Il terremoto come elemento di classe, segnalato praticamente da tutti: dai giornali ufficiali alla pubblicistica di estrema sinistra. Sono gli operai in particolar modo a morire, schiacciati dentro … Continua a leggere

Brescia Antifascista non si piega

Brescia, la piazza di maggio che ci piace Un resoconto della giornata di Brescia   Bello l’ingresso in piazza almeno tanto quanto è stato odioso il divieto della questura di entrarvi. “Gli antagonisti fuori!” era la premessa con cui si è arrivati al 28 Maggio 2012. Il corteo del Kollettivo Studenti in Lotta e di Magazzino … Continua a leggere

29 maggio 1971: scontri alle Porte Palatine

Il pomeriggio del 29 maggio del 1971, a Torino, una manifestazione animata da studenti, operai e solidali sfocia in cinque ore di duri scontri con le forze dell’ordine. Il corteo era stato indetto in solidarietà con gli operai FIAT, nei giorni in cui si stava chiudendo la vertenza sul contratto integrativo. Chiaramente i sindacati confederali non … Continua a leggere

[Ms] 9 GIUGNO last day of school FESTA dell’AUTONOMIA!

A Breve Maggiori Info! Stay Tuned! “UNA RIVOLUZIONE SENZA UN BALLO NON E’ UNA RIVOLUZIONE CHE VALE LA PENA DI FARE!” Concerti live, cena, open bar,stand, banchetti , bevute 3.50 Dj set,Ska, TRASH, folk, rock, punk, 70,80,90,00! Oi! Balla al ritmo della Rivolta! ENTRATA 2 EURO! Sostieni le lotte! “Contro l’ondata di repressione & a … Continua a leggere

25 maggio 1975: i fascisti uccidono Alberto Brasili

Domenica 25 maggio 1975: sono le dieci e mezzo di sera, Alberto Brasili, 19 anni, e la sua ragazza Lucia Corna, 23, stanno camminando in via Mascagni, a Milano, vicino a piazza San Babila. É troppo tardi quando si accorgono di essere stati seguiti da cinque fascisti, usciti dal bar all’angolo fra corso Vittorio e piazza … Continua a leggere

Mercoledi 6 Giugno ore 17 Assemblea Studentesca contro la crisi! Organizzare il nostro rifiuto a questa crisi

  “Generazione perduta”?… Così si è espressa recentemente Christine Lagarde, direttrice dell’FMI (Fondo Monetario Internazionale) riguardo il destino dei giovani dell’Occidente industrializzato. Un destino fatto di sicura disoccupazione, precarietà, insicurezza, mal di vivere…   In Italia, l’ISTAT calcola in 2.897.000 l’esercito degli “inattivi”, cioè dei senza lavoro; in gran parte giovani dai 16 ai 25 … Continua a leggere

[Combat] Una bomba plurifunzionale.

Una bomba plurifunzionale. A ciascuno il suo utilizzo: “ fermezza e coesione, vigilanza contro l’eversione, rafforzare lo stato, combattere la mafia, fare come Falcone e Borsellino, unire le forze politiche, difendere la scuola, far pentire e costituire gli asssassini, lottare contro la nuova strategia della tensione…..” le bombe non fanno piu’ Rumor!   Non possiamo … Continua a leggere

[Combat] Considerazioni sulle ultime elezioni amministrative

TERREMOTI   Ai terremoti geologici si sommano quelli elettorali della recente tornata del voto amministrativo. In molti sensi. Una premessa. Per noi marxisti le elezioni, di ogni tipo e di ogni latitudine, non sono mai state la “summa” della “democrazia partecipata”, ma l’esercizio virtuale di essa. Tanto per limitarci a Lenin: decidere ogni tot anni … Continua a leggere

Venerdi Rosso, parole d’amore dal Canada

Per essere precisi il movimento si chiama ” VENERDI ROSSO”, ma in canada hanno avuto  sin dagli anni 90 una forte tradizione black block che  pero con il passare degli anni era un po scemata poi vi sono stati riot di immigrati ed adesso questo movimento studentesco in  canada l’ultima uscita del blocco nero fu … Continua a leggere