Gli operai Alcoa sbarcano a Roma. Presidieranno le trattative

Sono arrivati questa mattina a Roma gli operai dell’Alcoa, la fabbrica di Portovesme di cui la proprietà multinazionale ha annunciato la chiusura il 31 dicembre prossimo. Nella capitale, dove presidieranno il Ministero dello Sviluppo economico durante le trattative, gli operai saranno guardati a vista da oltre mille poliziotti, mobiitati dalla Prefettura.

alcoaalcoa

Sono arrivati in circa 600 questa mattina a Roma – alcuni da Civitavecchia, col traghetto da Cagliari, altri direttamente in aereo dalla Sardegna – gli operai dell’Alcoa, la fabbrica di Portovesme di cui la proprietà multinazionale ha annunciato la chiusura il 31 dicembre prossimi, per mancanza di acquirenti. Con i lavoratori ci sono anche numerosi cittadini e i sindaci dei comuni del Sulcis interessati dal destino della fabbrica.
A Roma gli operai – tra i quali ci sono anche i tre che nei giorni scorsi si erano arrampicati per protesta in cima al silos dell’Alcoa, a oltre 60 metri d’altezza – resteranno in presidio davanti al ministero per lo sviluppo economico per tutto il tempo della trattativa con i sindacati. Nella capitale saranno guardati a vista da oltre mille poliziotti, mobiitati dalla Prefettura nel timore di incidenti, mentre vengono fatte circolare provocatoriamente voci sulla presenza di “elementi estremisti” tra i lavoratori.
Quanto alla trattativa, tutto sembra ancora confuso. Alle manifestazioni di interesse per gli impianti arrivate da due aziende svizzere (Glencore e Klesh) ha fatto riscontro una scarsa disponibilità del governo a offrire le garanzie richieste per l’acquisto, col ministro Corrado Passera esplicitamente pessimista (“Ci vorranno mesi per trovare delle vere candidature, bisogna pensare ad altre soluzioni”) e tutto appare ora in alto mare.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: