Facebook blocca l’account di Rosa Schiano, unica italiana a Gaza: ”Qui di tregua non c’è traccia”

Roma, 19 nov. (Adnkronos) – Facebook ha bloccato per 24 ore l’account personale di Rosa Schiano, l’unica italiana rimasta a Gaza City da quando è iniziata l’offensiva isreaeliana contro i palestinesi, per aver diffuso foto di bambini uccisi all’aspedale di Shifa.

 

 

E’ la stessa Schiano a riferirlo, al telefono con l’Adnkronos: “Ho caricato quelle foto sul mio sito e sulla mia pagina Facebook, ma sono stata bloccata per 24 ore dal social network. Meno male che il mio sito invece funziona”. Sito che, si ricorda, è ilblogdioliva.blogspot.it.

 

 

La situazione, racconta Schiano, non è mutata di un millimetro: “Gli attacchi sono continuati tutta la notte e proseguiti anche la mattina, sono continui. Qui di tregua non c’è traccia – conclude, mentre sta tornando all’ospedale – ci sono stati alcuni feriti nel campo di Jabalia”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: