Blocco dei cancelli Fiat in preparazione di un primo maggio di lotta!

Blocco dei cancelli Fiat in preparazione di un primo maggio di lotta! Stamattina, a cavallo tra il primo e il secondo turno, il “Comitato di lotta cassintegrati e licenziati Fiat e terziarizzate” ha bloccato l’autostrada all’altezza del principale varco d’accesso alla fabbrica per protestare contro il Piano Marchionne e il suo impatto devastante sul versante … Continua a leggere

Lotta per l’acqua Viterbo

oggi 30 aprile abbiamo portato la nostra protesta , la nostra rabbia sotto le sedi istituzionali :Talete (concessionaria idrica) , Provincia e Comune “ir”responsabili del problema arsenico nell’acqua. Le risposte come da 10 anni a questa parte , sono state risibilmente nulle . I soldi stanziati dall’UE sono spariti (chi se li è intascati?) e … Continua a leggere

Gravissimi atti di intimidazione contro i licenziati e lo Slai Cobas.

Riceviamo e diffondiamo: Alfa Romeo di Arese: Gravissimi atti di intimidazione contro i licenziati e lo Slai Cobas. GLI OPERAI ALFA: “NON CI FATE PAURA” Questa mattina, appena entrati all’interno dell’Alfa Romeo di Arese, gli operai licenziati 26 mesi fa da Innova Service, arrivati alla sede del Consiglio di Fabbrica e dello Slai Cobas, si … Continua a leggere

Parma – Occupato lo Spazio Popolare Sovescio

Parma – Occupato lo Spazio Popolare Sovescio riceviamo e diffondiamo: Occupazione spazio popolare SOVESCIO – Ex scuola di Marore Comunicato del 25 aprile 2013 Questa mattina è stata occupata l’ex scuola abbandonata di Marore. Uno spazio lasciato al degrado, come segnalato da residenti e cittadini, da oltre quindici anni. Con questa azione sociale vogliamo rivendicare … Continua a leggere

Palermo – Carabinieri sparano contro manifestanti

Palermo – Carabinieri sparano contro manifestanti fonte: USB Unione Sindacale di Base Palermo – sabato, 27 aprile 2013 Un gravissimo episodio di violenza inaudita si è consumato ieri notte a Palermo nei confronti dei lavoratori della Trinacria che manifestavano davanti all’Assemblea Regionale Siciliana in occasione della discussione della finanziaria regionale, al cui interno la Giunta … Continua a leggere

Palermo soffocata brucia mentre la polizia spara

Palermo soffocata brucia mentre la polizia spara infoaut.org Tutti sanno che ormai da più di un mese Palermo è in piena “emergenza rifiuti”; e tutti potranno certamente immaginare quali conseguenze, disagi, proteste questa situazione porti con se. Così ogni notte bruciano decine di roghi di immondizia, mentre i cumuli di rifiuti arrivano ormai a raggiungere … Continua a leggere

PKK, annunciato per l’8 maggio il ritiro dei guerriglieri

PKK, annunciato per l’8 maggio il ritiro dei guerriglieri Avanti con la road map proposta da Ocalan alla Turchia. PKK: “Ora Ankara modifichi la Costituzione e abolisca le strutture belliche create contro i ribelli”. Prosegue il lento e accidentato processo di pace tra il Kurdistan e la Turchia: ieri i ribelli curdi hanno annunciato che … Continua a leggere

Madrid, l’assedio al Congresso: migliaia in piazza, scontri con la polizia

Madrid, l’assedio al Congresso: migliaia in piazza, scontri con la polizia infoaut.org Migliaia di persone hanno riempito oggi plaza Neptuno, a Madrid, per l’assedio al Parlamento convocato dalla piattaforma ‘En Pie!’ che riunisce diverse realtà dei movimenti spagnoli; una manifestazione in cui chiedere con forza le dimissioni dell’esecutivo di Rajoy, leader del Partido Popular, e … Continua a leggere

NUOVO INDIRIZZO WEB: www.autonomiaspezzina.org

NUOVO INDIRIZZO WEB AUTONOMIA SPEZZINA… STAy CONNECT! http://www.autonomiaspezzina.org

Grecia – Spari su operai migranti in lotta e altri aggiornamenti su Alba Dorata

Grecia – Spari su operai migranti in lotta e altri aggiornamenti su Alba Dorata Riceviamo e diffondiamo: Nella regione della Manolada (Peloponneso) 200 operai (quasi tutti originari del Bangladesh) sono andati sotto gli uffici della loro azienda a chiedere sei mesi di stipendi arretrati. All’ingresso si sono trovati la strada sbarrata da alcuni sorveglianti armati, … Continua a leggere