#OpReVenge #OpTrasparenza: Anonymous attacca Ministero degli Interni

#OpReVenge #OpTrasparenza: Anonymous attacca Ministero degli Interni Rilasciati in rete oltre 2600 file “riservati” “Per dimostrarvi che non siete inviolabili. Per vendicare i fratelli caduti nelle mani del vostro deplorevole apparato repressivo. Per smascherare ciò che nascondono i tentacoli del potere. Per commemorare le vittime di Stato, quelle di ieri, di oggi, di domani. Avete … Continua a leggere

1giugno: siamo tutti facchini! Corteo a Bologna

1giugno: siamo tutti facchini! Corteo a Bologna Chi vuol partecipare al corteo scriva una mail ad: autonomiaspezzina@bruttocarattere.org PARTENZA CON TRENO DA LA SPEZIA CENTRALE DIAMO SOSTEGNO ALLE LOTTE DEI FACCHINI DELLA GRANAROLO… OGGI A LORO DOMANI A TUTTI NOI Tutti licenziati. I facchini della Granarolo la notizia la apprendono dai giornali domenica mattina poco prima di … Continua a leggere

Piazza Verdi resiste alle provocazioni della Polizia

Piazza Verdi resiste alle provocazioni della Polizia La polizia cerca di interrompere un’assemblea pubblica insieme alle lavoratrici della Sodexo, ma una forte resistenza impedisce il vile tentativo. I fatti: intorno alle 19,00 in via Zamboni si stava svolgendo una assemblea organizzata dal C.U.A. a cui erano invitate a parlare della propria esperienza di lotta le lavoratrici … Continua a leggere

Massa: contestata la Gelmini, scontri con la polizia

Massa: contestata la Gelmini, scontri con la polizia Oggi a Massa la visita dell’ex ministra dell’istruzione Gelmini, in città per sostenere il candidato sindaco del Pdl, è stata “accolta” da studenti e studentesse che hanno affermato con forza che la presenza di questi personaggi non è gradita. Appena il presidio ha provato ad avvicinarsi al … Continua a leggere

Napoli. Provocazioni e minacce di sgombero. Ex Lido Pola resiste!

Napoli. Provocazioni e minacce di sgombero. Ex Lido Pola resiste! Mentre questa mattina Milano veniva svegliata con uno sgombero già annunciato, a Napoli si è verificata una provocazione a tutti gli effetti nei confronti della nuova occupazione ex Lido Pola a Coroglio, sul litorale di Bagnoli. Alcuni rappresentanti del Demanio e la Guardia di Finanza, … Continua a leggere

Svezia. Nuovi fascisti, vecchie maniere

Svezia. Nuovi fascisti, vecchie maniere Negli ultimi mesi, sono state portate avanti in Svezia delle azioni antifasciste nei confronti di noti personaggi dell’estrema destra svedese.  Azioni rivendicate dal collettivo antifascista “Fronte Rivoluzionario” e condotte nell’arco degli ultimi mesi. Già nell’aprile del 2013, un membro attivo del Förbundet Nationell Ungdom (Associazione Nazionale della Gioventù) a Eskilstuna, … Continua a leggere

A Viareggio Borghezio non passa!

A Viareggio Borghezio non passa! Quest’oggi a Viareggio Mario Borghezio ha provato ad intervenire nell’ambito della campagna elettorale per sostenere il candidato sindaco del pdl. Ad “accoglierlo” ha trovato decine di antifascisti e antirazzisti che lo hanno letteralmente scacciato, l’europarlamentare leghista è stato portato via di corsa, protetto dalle forze dell’ordine che, come sempre, si … Continua a leggere

7-8-9 giugno 2013 Favaro (SP) FESTA POPOLARE dallo sport alla lotta per la casa @Favaro

Secondo appuntamento estivo al favaro! per il secondo anno ! 7-8-9 giugno 2013 Favaro (SP) FESTA POPOLARE dallo sport alla lotta per la casa 3 giorni di sport popolare,street art,dibattiti,iniziative,dj set e musica live con banchetti,stand di libri e spazio ristoro. Venerdì 7 giugno h 18:00 inizio eliminatorie del torneo antifascista di calcetto a seguire … Continua a leggere

Padova-Le lotte non si processano!

Le lotte non si processano! Occupare è giusto, resistere è necessario! Ingente dispiegamento di forze dell’ordine, ruspe, macerie e denunce. Questa è la reazione che negli anni, la giunta comunale del Partito Democratico di Zanonato ha tenuto contro chi ha scelto di stare al di fuori delle logiche istituzionali e commerciali, portando avanti la pratica … Continua a leggere

Depositata la proposta di legge che inasprisce le pene per l’occupazione delle case

Depositata la proposta di legge che inasprisce le pene per l’occupazione delle case Di fronte a un dramma sociale che esplode l’unica soluzione che propone il potere politico è quella dell’inasprimento delle pene. Ancora una volta la dimostrazione che nei palazzi romani vivono in un mondo parallelo, lontano dal popolo e a fianco degli interessi … Continua a leggere