Presidio Itinerante 10 Ottobre ore 18 Genova: FRA LIBERO! LIBERI TUTTI!

FRA LIBERO! LIBERI TUTTI! In questi giorni è stato convalidato l’arresto in carcere del compagno Francesco, già agli arresti domiciliari da 9 mesi per la rivolta avvenuta il 15 ottobre 2011 a Roma. La motivazione di questo inasprimento detentivo sarebbe la presunta evasione da restrizioni che di fatto Francesco non ha. Inutile dire come tale … Continua a leggere

VENERDI’ 11OTTOBRE: FUORILUOGO IN UN’AULA DI TRIBUNALE!

VENERDI’ 11OTTOBRE: FUORILUOGO IN UN’AULA DI TRIBUNALE!     Venerdì 11 ottobre 2013, dalle 15 presso il tribunale di Bologna, andrà in scena la prima vera udienza dibattimentale del processo per l’operazione “Outlaw” che vede 21 compagni imputati dell’accusa di aver dato origine ad un’“associazione a delinquere finalizzata all’eversione dell’ordine democratico”. Nell’udienza dell’11 ottobre verrà … Continua a leggere

[Repressione 15 ottobre] Lettera di Francesco dal carcere di Savona e aggiornamenti

[Repressione 15 ottobre] Lettera di Francesco dal carcere di Savona e aggiornamenti   Ciao a tutti, Sono ormai cinque giorni che mi trovo nel carcere Sant’Agostino di Savona. Sinceramente sono ancora sconcertato e stupito di trovarmi in questa situazione, non sono di certo il tipo che si fida della sbirraglia o che ripone fiducia nello … Continua a leggere

Roma: verso il 19o, costruendo l’assedio e la sollevazione generale

Roma: verso il 19o, costruendo l’assedio e la sollevazione generale Quando l’assemblea inizia l’aula 1 della Facoltà di Lettere è affollatissima. Centinaia di compagni e compagne provenienti da ogni parte d’Italia e dalle diverse lotte oggi attive sul territorio. La scommessa su una giornata di lotta nazionale contro la crisi e l’austerity, per il bloccco … Continua a leggere

Rapper ucciso: Alba Dorata chiama i suoi in piazza contro i ‘rossi’

Rapper ucciso: Alba Dorata chiama i suoi in piazza contro i ‘rossi’ contropiano.org In un primo tempo i dirigenti di Alba Dorata hanno, come sempre fanno in questi casi, provato a negare ogni responsabilità nell’omicidio del rapper antifascista Pavlos Fyssas. Una tattica ben oliata messa in pratica ogni qualvolta un esponente del movimento neonazista, anche … Continua a leggere

La rabbia contro Alba Dorata incendia la Grecia

La rabbia contro Alba Dorata incendia la Grecia Sono state forse alcune centinaia di migliaia le persone scese in piazza in tutta la Grecia ieri per manifestare contro la violenza nazista a poche ore dall’assassinio del noto rapper antifascista Pavlos Fyssas durante un agguato nel popolare quartiere di Keratsini, alla periferia della capitale. Considerando che … Continua a leggere

Patrasso: ex-ufficiale della marina italiano punta la pistola contro gli antifascisti

Patrasso: ex-ufficiale della marina italiano punta la pistola contro gli antifascisti Aggiornamento: l’italiano che ha puntato la pistola contro i manifestanti antifa di Patrasso è ufficiale della marina, e non un poliziotto in pensione come raccontato dai media locali della città greca. — A Patrasso, durante l’attacco agli uffici di Alba Dorata da parte di … Continua a leggere

Grecia, rapper antifascista ucciso da Alba Dorata

Grecia, rapper antifascista ucciso da Alba Dorata Pavlos Fyssas, rapper antifascista di 34 anni noto col nome di Killah P, è stato accoltellato a morte questa notte dai fascisti di Alba Dorata. Il tutto è avvenuto nel sobborgo di Keratsini, a ovest di Atene, dove Killah P stava passeggiando assieme alla fidanzata e altre due … Continua a leggere

Militante Alba Dorata uccide rapper

Militante Alba Dorata uccide rapper Proteste in tutta la Grecia per l’omicidio del 34enne antifascista Pavlos Fissas. In manette membro del partito filo-nazista, ha confessato fonte ansa ATENE, 18 SET – Ha confessato le proprie responsabilità ed è stato arrestato l’uomo di 45 anni, membro del partito filo-nazista greco Chrysi Avghì (Alba Dorata), che la … Continua a leggere

Solidarieta’ con Sonja e Christian!

Riceviamo e diffondiamo: Appello internazionale    Solidarieta’ con Sonja e Christian! Il 14 Settembre del 2011 Sonja Suder (79 anni) e Christian Gauger (70 anni) sono stati estradati in Germania, dopo 33 anni di esilio passati in Francia. Christian e’ stato portato oltre confine mentre giaceva in un’ ambulanza! Sonja è stata rinchiusa nella prigione … Continua a leggere