20 agosto 1976: Graziano Mesina evade dal carcere di Lecce

Il 20 agosto 1976 Graziano Mesina, noto come la primula rossa del banditismo sardo, mette a segno una delle sue più clamorose evasioni, fuggendo dal carcere di Lecce assieme ad altri dieci detenuti. Assieme a lui si trovano anche Martino Zicchitella e Giuseppe Sofia, entrambi attivisti dei NAP. Graziano Mesina nasce il 4 aprile 1942 … Continua a leggere

Succede in Valsusa: una notte di ordinaria follia nucleare

Succede in Valsusa: una notte di ordinaria follia nucleare La Valle completamente militarizzata questa notte non solo per il Tav come purtroppo siamo abituati, ma per il passagio di un treno nucleare contenente le scorie che da Saluggia vengono portate a Le Hague, nel Nord-Est della Francia, dove vengono riprocessate. Un passaggio pericoloso per la … Continua a leggere

A RAVENNA GLI SBIRRI UCCIDONO, I FASCISTI APPLAUDONO. ROMPIAMO IL SILENZIO!!

riceviamo e pubblichiamo: A RAVENNA GLI SBIRRI UCCIDONO, I FASCISTI APPLAUDONO. ROMPIAMO IL SILENZIO!! A Ravenna la notte di pasqua i carabinieri hanno ucciso con 14 colpi di pistola Hamdi Ben Hassen perchè non si è fermato con l’auto ad un posto di blocco. Altri 2 tunisini che viaggiavano con lui sono stati arrestati (uno … Continua a leggere